TAP TRAP® – Il tappo trappola per la difesa ecologica dei frutteti PDF E-mail
Vivere la campagna
Martedì 04 Dicembre 2012 16:56

Negli ultimi anni, a causa dei cambiamenti climatici e dell’inquinamento, abbiamo visto crescere il problema dei parassiti delle piante. Ci sono vari sistemi per combattere i parassiti: quello che vi proponiamo oggi è un ottimo sistema, totalmente ecologico che non danneggia gli insetti impollinatori. Il tappo trappola TAP TRAP® è una biotrappola cromotropica alimentare.

Ma scopriamo come si usa. Il TAP TRAP® si usa in abbinamento ad una semplice bottiglia dell’acqua minerale con all’interno un miscuglio di prodotti facilmente reperibili. Dopo averla preparata, la trappola si appende ai rami degli alberi.

All’interno della confezione ci sono le istruzioni d’uso e le ricette per attrarre il tipo di parassita che vogliamo combattere. Gli insetti, attratti dagli odori sprigionati dalla mistura e dal colore giallo del tappo, entrano nella trappola e qui muoiono. Il sistema è davvero semplice ed efficace, basta sostituire la bottiglia ogni 30/40 giorni e vi libererete di tutti quei parassiti che hanno danneggiato le vostre piante ed i vostri frutti.

In questo periodo abbiamo sentito parlare spesso della mosca delle olive (dacus olea), che ha infestato diversi raccolti danneggiando i frutti in cui depone le uova che diventano larve: queste scavano vere e proprie gallerie all’interno dell’oliva, danneggiandola in maniera irreversibile.

Posizionando un TAP TRAP® ogni 2/3 piante vi libererete anche di questo dannoso insetto. Gli insetti contro cui è efficace il TAP TRAP® sono calabroni, vespe, drosophila suzukii, carpocapsa, sesia, falene, tignole ed altri lepidotteri, mosche della frutta, tutti i tipi di mosche e mosconi comuni.

Peri informazioni e ordini scriveteci all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.